Tivoli, nessun nuovo contagio

Riceviamo dall'amministrazione comunale di Tivoli e pubblichiamo

03 / 07 / 2020

Da ieri nel Comune di Tivoli non ci sono persone positive alla malattia Covid-19

“Nessuno è al momento contagiato dal virus nel territorio tiburtino”, informa il sindaco Giuseppe Proietti. “Molte volte ho immaginato il giorno in cui si sarebbe potuto comunicare alla nostra comunità che nessuno dei suoi appartenenti è ancora direttamente alle prese con questo virus, il Cov-Sars-2, rispetto al quale non c’è ancora un rimedio farmacologico che lo contrasti, né un vaccino. L’emergenza sanitaria in Italia è incominciata quattro mesi fa, il 9 marzo, mentre le prime persone contagiate nel nostro territorio  risalgono a poco meno della metà di marzo”, ricorda il sindaco. “Da allora, nel corso di questi quattro mesi, è stato un susseguirsi di bollettini, aggiornamenti, numeri di contagi che evidenziavano il dramma delle persone, cinque sono i tiburtini deceduti”. “La bella notizia che comunichiamo oggi è un grande risultato, ma il virus circola ancora. Le misure precauzionali che le nostre autorità scientifiche e istituzionali hanno indicato come strumento indispensabile per cercare di limitare gli effetti dannosi e purtroppo anche mortali della Covid-19 hanno contribuito a mantenere Tivoli con livelli bassi di contagio rispetto a ciò che è successo in altri luoghi d’Italia e anche in alcuni Comuni limitrofi. I recenti fatti di cronaca ci raccontano che basta poco perché si riaccendano nuovi focolai, che sono poi difficili da arginare. Facciamo in modo di restare senza contagi”.

L’appello del sindaco è rivolto soprattutto ai giovani. “Fate attenzione a rispettare il distanziamento e a indossare le mascherine, negli incontri, nelle cene, nelle feste e in tutte le situazioni che comportano lo stare insieme all’interno e all’esterno delle vostre case: adottate sempre comportamenti di prevenzione, per il bene di tutti, fino a quando non si potrà contare su un vaccino”.