Guidonia, tutti i provvedimenti presi in questa fase dall’amministrazione comunale

Riceviamo dall'amministrazione comunale di Guidonia Montecelio e pubblichiamo:

07 / 07 / 2020

Tamponi a tutti i dipendenti comunali, sanificazione di tutti gli uffici comunali e delle automobili della Polizia Locale, separatori negli uffici a contatto con il pubblico, acquisto di nove termoscanner e delle mascherine; sono questi i provvedimenti che l’Amministrazione Comunale di Guidonia Montecelio sta prendendo per far fronte all’emergenza Covid che ha coinvolto direttamente il Comune con il caso dei tre agenti della Polizia Locale risultati positivi.
“Dopo aver effettuato 213 test sierologici- commenta il Sindaco Michel Barbet- abbiamo provveduto ad iniziare una campagna di tamponi a tutti i dipendenti comunali e, al momento, non ci sono nuovi casi positivi. Abbiamo acquistato sempre per i nostri dipendenti 6mila mascherine chirurgiche, mille mascherine KN95 e mille mascherine Sky-barrier lavabili fino ad un massimo di 10 volte”.
Attenzione alla salute dei dipendenti pubblici in generale, anche di chi è a contatto con il pubblico così da tutelare il cittadino che usufruisce dei servizi comunali.
“Con la continua e costante sanificazione degli uffici comunali e delle vetture della Polizia Locale, unita alle barriere in plexiglass per gli uffici aperti al pubblico ed all’utilizzo dei termoscanner- continua il Primo Cittadino- tuteliamo la salute dei nostri dipendenti e quella dei cittadini che entrano nei nostri uffici. Abbiamo anche previsto percorsi obbligati per chi arriva in Comune e delle norme comportamentali al fine di rispettare le regole inerenti il distanziamento sociale”.
In sicurezza, quindi, l’attività amministrativa sta ripartendo a pieno regime.
“Lavoriamo in piena sicurezza per far ripartire la macchina amministrazione- conclude Barbet- dopo questo momento di oggettiva difficoltà legato all’emergenza Covid ed ai casi registrati anche all’interno della nostra Polizia Locale”.