Cartaginese: “Difendiamo le sorti del fiume Aniene”

31 / 07 / 2020

Parla il Vicepresidente Commisione e Agricoltura e Ambiente Laura Cartaginese

“Ho presentato un’interrogazione per salvaguardare il fiume Aniene attivando la Regione Lazio a trovare altre forme di captazione evitando così il prosciugamento. L’Acea Ato2 Spa ha chiesto alla Regione Lazio un aumento della captazione d’acqua di ulteriori 190 litri in più al secondo dalle sorgenti del Pertuso rispetto ai 360 già prelevati.

L’Aniene è il secondo fiume di Roma e tra i più importanti del Lazio, con una lunghezza di circa 100 chilometri è uno dei principali affluenti del Tevere e attraversa una delle valli più belle e suggestive della Regione dove si affacciano borghi unici come quello di Subiaco, monasteri, castelli, acquedotti, ville romane e le famosissime ville di Tivoli.

Acea Ato2 Spa è stata autorizzata a placare la sua sete d’acqua per alimentare gli acquedotti del Simbrivio e di Doganella. E’ partita una raccolta firme, i comitati locali sono esasperati. La captazione ulteriore metterebbe completamente a secco l’apporto idrico nel fiume come è successo in passato. Difendiamo le sorti del fiume Aniene”