Monterotondo – Estate eretina, “Italiani Brava gente” la rassegna cinematografica

Dal 30 luglio al 9 agosto presso Piazza R. Borrelli Monterotondo Scalo

03 / 08 / 2020

Già in corso l’Estate Eretina, storica manifestazione che anima i mesi più caldi a Monterotondo, presso la Torre Civica Comunale, che ospita dal 30 luglio al 9 agosto la rassegna Italiani brava gente, promossa da Arci Roma e UPE.

La manifestazione ha lo scopo di sensibilizzare e trattare, attraverso interventi e dibattiti introduttivi alle proiezioni, i temi riguardati l’integrazione e l’immigrazione.

Tanti i titoli in rassegna, nomi noti del panorama cinematografico, film che potrebbero già considerarsi dei classici con numerosi cambi di registro dal drammatico alla commedia, non trascurando i diversi linguaggi cinematografici, contemplando il taglio documentaristico o una scelta più tradizionale.

Alcune delle serate più significative verranno introdotte da Caterina Manco, presidente UPE, e Claudio Graziano, responsabile immigrazione Arci Roma.

La scelta delle opere, elaborata su differenti aspetti, vuol mettere in luce alcuni profili sopiti “In particolare per meglio mettere in evidenza” afferma Claudio Graziano “la condizione di esclusione che le persone straniere vivono in questo paese, abbiamo pensato di raccontare anche le similitudini vissute dai nostri connazionali nei diversi flussi migratori verso le Americhe o nelle zone industriali dell’Italia. Proveremo a narrare attraverso le nostre testimonianze, avvalendoci anche del racconto cinematografico, condizioni differenti di sfruttamento e schiavitù. Parleremo di seconde generazioni, della percezione dell’altro nella nostra società, del nostro colonialismo irrisolto anche attraverso gli ochhi e la vita di quelle donne rifugiate che stiamo accogliendo nel comune di Monterotondo.

“Il messaggio da diffondere è impregnato di positività” continua Vito Scalisi, vice presidente Arci Roma “Un’attitudine verso la buona integrazione, quella che si nutre reciprocamente della ricchezza dell’altro e che fa della presuta diversità il punto di forza di una crescita e un arricchimento sociale. Tutti principi fondanti dell’Arci”

La manifestazione si svolgerà in linea alle norme vigenti, in totale sicurezza, adottando tutte le precauzioni per rispettare i limiti dell’emergenza sanitaria.

È possibile prenotare il prorio posto in maniera semplice e veloce sul sito del comune di Monterotondo.

 

TITOLI DELLA RASSEGNA:

martedì 28 ore 21:00 Qualcosa di nuovo -commedia- regia Cristina Commencini

mercoledì 29 ore 21:00 Tutto quello che vuoi -drammatico/commedia- regia Francesco Bruni

giovedì 30 ore 21:00 Contromano – commedia- Regia Antonio Albanese

venerdì 31 ore 21:00 Il futuro è troppo grande -docufilm- regia : Giusy Buccheri, Michele Citoni

sabato 1 agosto Fuocoammaredocufilm- regia Gianfranco Rosi

lunedì 3 agosto ore 21:00 La giusta distanza -drammatico- regia Carlo Mazzacuarti

mercoledì 5 agosto ore 21:00 Samba -drammatico commedia- regia Olivier Nakache, Éric Toledano

venerdì 7 agosto ore 21:00 Terraferma -drammatico- regia Emanuele Crialese

sabato 8 agosto ore 21:00 Cose dell’altro mondo – Francesco Patierno- regia Francesco Patierno

domenica 9 agosto Bianco e Nero – drammatico/commedia- regia Cristina Commencini