A Tivoli protesta di Uniti per Villa Adriana durante il consiglio comunale di venerdì

09 / 09 / 2020

Torna in piazza la protesta dei cittadini di Villa Adriana, venerdì durante la seduta di consiglio comunale fuori dal municipio sit-in e manifestazione. Mentre in aula si discuteranno tre delle mozioni scritte da Uniti per Villa Adriana e presentate dai consiglieri comunali di opposizione, fuori palazzo San Bernardino i cittadini torneranno a far sentire la propria voce.

“Dopo la manifestazione di luglio – spiegano i promotori -, Uniti per villa Adriana tornerà in piazza l’11 settembre alle ore 17, con un sit in dalle ore 10:30. In occasione del prossimo Consiglio Comunale dove verrano discusse 3 delle proposte presentate per ribadire che, il quartiere di Villa Adriana, attende delle risposte sulle criticità poste all’attenzione dell’assise.  Poco dopo la protesta davanti al Parco Andersen di Luglio, invitammo maggioranza e opposizione a confrontarsi con i cittadini sulla situazione catastrofica di Villa Adriana, presentando 6 mozioni che hanno l’obiettivo di ripristinare le minime condizioni di vivibilità di un quartiere di 15 mila abitanti. Purtroppo, la maggioranza e il Sindaco non parteciparono al confronto e sicuramente nel prossimo Consiglio Comunale rimanderanno al mittente anche le nostre proposte presentate dalle opposizioni. Noi di Uniti per Villa Adriana saremo lì, sotto palazzo San Bernardino proprio per dare forza,anima e faccia a quelle mozioni che si discuteranno Venerdì in Consiglio Comunale e in caso di bocciatura delle mozioni, il Sindaco Proietti e la sua maggioranza dovranno assumersi le proprie responsabilità davanti ai cittadini che chiedono normalità”.