Dal 1° ottobre il PIN Inps va in pensione e lascia il passo a SPID

11 / 09 / 2020

L’INPS non rilascerà più nuovi Pin. Se si è in possesso di un pin, questo sarà ancora valido per consentirti il passaggio a SPID. Restano valide la Carta d’Identità elettronica e la Carta nazionale dei servizi.

SPID è il sistema pubblico d’identità digitale che ti permette di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione. Con SPID puoi:

  • Fare tutto ciò che potevi fare con il PIN Inps
  • Chiedere indennità e bonus
  • Fare pagamenti
  • Gestire 730 e tributi
  • Consultare anagrafica
  • Fare iscrizione a scuola e università

Per richiedere SPID vai sul sito spid.gov.it alla pagina Richiedi SPID.

Per maggiori informazioni visita il sito Inps.it