Primo giorno di scuola: i messaggi di auguri dei sindaci del Nord-Est

14 / 09 / 2020

Il Sindaco di Guidonia Montecelio, Michel Barbet ha augurato a insegnanti e alunni un buon inizio di anno scolastico scrivendo un post e accompagnandolo al video del sopralluogo nella scuola I.C. Leonardo da Vinci.

Il post:

BUON INIZIO DI ANNO SCOLASTICO A TUTTI. In questi giorni mi sono accertato personalmente che i lavori di adeguamento delle strutture scolastiche per via dell’emergenza Covid fossero eseguiti in maniera regolare ed in tempo per l’apertura di domani 14 settembre. Le ditte incaricate dal Comune hanno lavorato anche nel fine settimana per raggiungere questo importante obiettivo. In questo video con l’Assessore ai Lavori Pubblici Antonio Correnti siamo stati all’I.C.Leonardo da Vinci. Sarà un anno particolare e difficile ma sono sicuro che con la collaborazione di tutti lo supereremo insieme.Buon inizio di anno scolastico a tutti.

 

Anche il Sindaco di Tivoli, Giuseppe Proietti, ha condiviso un video contenente un messaggio di augurio ai cittadini. Sui social scrive:

Buon anno scolastico alle migliaia di alunne e alunni, studenti e studentesse tiburtini, che proprio in queste ore stanno ricominciando un percorso interrotto: quello scolastico, fermato sei mesi fa dal #Covid19. Un augurio di cuore anche ai docenti e al personale non docente e ai dirigenti scolastici: anche per loro sarà un anno impegnativo, ma pieno di speranza in un futuro sicuro.

 

L’augurio di un sereno inizio di anno scolastico da parte del Sindaco di Monterotondo, Riccardo Varone, è completo anche di una piccola grafica che spiega a grandi e piccini quali sono le norme da rispettare e come occorre farlo per evitare ogni forma di contagio.

Bentornati a scuola!
Auguro un buon anno scolastico a tutti gli alunni, ai genitori, ai Dirigenti scolastici, agli insegnati, agli educatori e a tutto il personale scolastico. Anche se in un momento particolare, facendo attenzione e seguendo poche regole, la scuola sarà ancora il luogo principale per la crescita personale dei nostri più giovani cittadini.