Trasformare gli spazi con l’home staging

Una soluzione per rendere più appetibili le nostre case: tante idee da rubare a questi allestimenti temporanei

21 / 09 / 2020

Nel prossimo numero di Tiburno nella pagine dedicate alle case, ecco un articolo sull’home staging. E che cos’è? Un tipo di allestimento temporaneo per valorizzare le abitazioni da mettere in vendita e in affitto. Ce lo spiega Karolina Studzinska, architetto e interior design con studio in Tivoli (il Nooow Architects), dicendo che si tratta di un’attività in grado di evidenziare i punti più forti di una casa, “senza nascondere però quelli deboli”. Non c’è l’intento di mostrare lucciole per lanterne, assolutamente, ma di eseguire una sorta di “maquillage delle quattro mura”, per attenuare certe imperfezioni (proprio come si fa per il viso di una persona)… a noi di Tiburno è talmente piaciuta l’idea che abbiamo chiesto all’architetto di suggerirci, proprio attraverso l’home staging, alcune ispirazione da usare nelle nostre abitazioni. Qualche tocco di pittura, un po’ di piante, divani e accessori colorati, lampade al punto giusto e… voilà, il solito arredo di tutti i giorni diventa molto glamour! Con una regola principale: disfarsi di tutto il superfluo, tenere solo l’indispensabile perché anche nell’arredo il meno è meglio!

 

In edicola cartacea o digitale