Emergenza Covid a Fonte Nuova, due nuovi vigili per intensificare i controlli

I casi sono già 126 e per questo motivo stamattina si è riunito l'Ufficio di Presidenza per fare il punto della situazione

14 / 10 / 2020
covid ufficio presidenza

A Fonte Nuova si contano 126 positivi (118 in isolamento domiciliare e 8 ricoverati presso strutture ospedaliere). Un record negativo in proporzione alla popolazione di circa 33 mila abitanti. Per questo motivo l’amministrazione comunale sta cercando di correre ai ripari. Nei giorni scorsi è stata chiesta alla Asl Roma 5 una postazione Drive In per effettuare i tamponi e oggi si è svolta un Ufficio di Presidenza per affrontare l’emergenza. Hanno partecipato un rappresentante per ogni gruppo consiliare, oltre al il comandante dei vigili, il dirigente e l’assessore ai Servizi Sociali Manuel Tola.

“E’ stato fatto il punto sulla situazione dei contagi – spiega il consigliere Micol Grasselli – ed è stato discusso il ‘modus operandi’ dei prossimi giorni in merito al contrasto dell’emergenza in corso, come ad esempio, l’imminente assunzione di due nuovi vigili a tempo determinato al fine di intensificare il controllo sul territorio. Ovviamente si è discusso anche del Nomentana Hospital e colgo l’occasione per un rapido aggiornamento della situazione: ad oggi risultano 22 pazienti + 8 operatori sanitari positivi al virus. Questa volta però, a differenza dei precedenti mesi, abbiamo avuto un intervento della ASL più tempestivo, e sono stati effettuati tamponi su tutto il personale, i pazienti ed istituito il cordone sanitario. Salvo l’insorgere di problematiche di estrema urgenza questa riunione sarà aggiornata tra 15 giorni”.