GUIDONIA – Palestre chiuse, parchi a disposizione per fare sport

Il Comune propone l’adozione di spazi per l’attività sportiva a società, associazioni e perfino ai Comitati di Quartiere. Ecco come funziona

21 / 11 / 2020

Se il Governo chiude le palestre, il Comune apre i parchi per fare sport. E’ l’iniziativa lanciata ieri, venerdì 20 novembre, dall’amministrazione 5 Stelle di Michel Barbet per garantire la prosecuzione delle attività all’aperto in sostituzione di quelle indoor chiuse dal Governo con l’ultimo DPCM.

A seguito del provvedimento il Comune di Guidonia Montecelio ha deciso di mettere a disposizione delle Associazioni, che volessero continuare a fare attività, i parchi le aree verdi, i campi e tutti gli spazi idonei all’attività sportive e ludico-ricreative all’aperto. Le società, associazioni affiliate e comitati di quartiere che intendano chiedere l’autorizzazione all’utilizzo gratuito degli spazi di competenza comunale possono farne richiesta all’indirizzo segreteriallpp@guidonia.org oppure sport@guidonia.org che provvederanno ad inviare l’elenco e illustrare la procedura da inoltrare agli uffici competenti.

Gli interessati dovranno indicare i seguenti dati:

– l’area che si intende adottare (nel caso in cui si richieda esclusivamente una porzione di area verde bisogna indicare orientativamente la dimensione dell’area di cui si ha bisogno e la localizzazione);

– la tipologia di attività che sarà praticata;

– i giorni e gli orari di inizio e fine delle lezioni.