FONTE NUOVA – Lutto cittadino per la morte di Gianna Alfei

Lo ha proclamato il sindaco Presutti ricordando le sue doti di imprenditrice e persona legata al territorio

09 / 01 / 2021

Il sindaco di Fonte Nuova Piero Presutti ha proclamato il lutto cittadino per la morte di Gianna Alfei (leggi l’articolo). “È un giorno tristissimo per Fonte Nuova e per la comunità di Santa Lucia in particolare – si legge nella nota del primo cittadino – Gianna sei stata un’instancabile lavoratrice, dedita alla famiglia, con un cuore aperto ad accogliere richieste di aiuto da parte dei tuoi concittadini. Sempre in prima linea per sponsorizzare iniziative culturali e sociali. Un cuore grande che ha accolto chiunque bussasse alla tua porta, un faro nel buio per i nostri giovani per più di una generazione. Con la tua grande professionalità e lungimiranza nel campo della ristorazione hai portato lustro al nostro territorio e sei stata fonte di lavoro per tanti ragazzi, madri e padri. È stato un privilegio per chi ha avuto la possibilità di conoscerti. L’istituzione del lutto cittadino nel giorno del tuo funerale è il doveroso riconoscimento da parte della comunità per quello che sei stata. Le mie personali condoglianze e di tutta l’Amministrazione comunale al marito Alberino e al figlio Daniele”.

 

La lettera del sindaco Presutti