È morto Domenico De Vincenzi

04 / 03 / 2021

L’esponente del PD di Guidonia è stato primo amministratore del Cotral, era sofferente da anni

Esce definitivamente di scena uno degli uomini politici più in vista di Guidonia. Ha attraversato la storia cittadina nella prima repubblica col Pci per cui ha ricoperto il ruolo du assessore. Dopo contraccolpi giudiziari è tornato nel 1998 col Partito Popolare nella carica di segretario cittadino. La nascita del PD nel 2008 lo ha visto come uno dei grandi protagonisti di una fase di ricostruzione dell’identità politica del riformismo, a Guidonia come nel resto del paese. È stato candidato a sindaco contro Eligio Rubeis nel 2014. Rappresentava l’anima pragmatica, liberale, sebbene conservasse anche un senso profondo della struttura di partito. Guidonia perde una delle sue voci più ascoltate, apprezzate e rispettate.

I funerali di Domenico De Vincenzi si terranno Sabato 6 marzo Ore 11,00 alla chiesa Santa Maria del Popolo di Villalba