Premio Coldiretti

Grande opportunità per le aziende

18 / 03 / 2021

Si è svolta oggi la premiazione per migliori pani e formaggi tradizionali, il concorso organizzato da Agro Camera, in collaborazione con Arsial e in sinergia con Unioncamere Lazio e il sistema delle Camere di Commercio della regione.

Al “Premio Roma” per i ​migliori pani e prodotti da forno, che quest’anno è alla sua quindicesima edizione, hanno partecipato 47 aziende provenienti da tredici regioni italiane con i loro 150 prodotti, mentre una sezione è stata dedicata solo alle aziende di Roma e Lazio, con dodici formai della Capitale, tre della provincia e otto della regione.

E sempre nella mattinata di oggi si è svolta anche la premiazione dei vincitori del concorso “Premio Roma” per i migliori formaggi, che è alla sua diciassettesima edizione. Anche in questo caso erano previste due sezioni: una regionale, riservata alle aziende di Roma e Lazio e l’altra nazionale ed estera. Complessivamente sono state 107 i produttori che hanno partecipato dei quali 30 provenivano dal Lazio, 34 dal resto d’Italia e 43 da Spagna, Austria, Belgio, Paesi Bassi e Portogallo.

“I concorsi “Premio Roma” rappresentano una grande opportunità – spiega David Granieri, presidente di Agro Camera e di Coldiretti Lazio – per le aziende di un territorio ricco di tradizioni come il nostro, legate proprio ai prodotti locali che rappresentano un’eccellenza a livello mondiale. L’importanza del nostro settore agroalimentare per il mondo è testimoniata dal ruolo di leadership che l’Italia ha ottenuto a livello globale con i primati riconosciuti alla nostra agricoltura green. 

E’ di ieri l’annuncio del Pre-Vertice delle Nazioni Unite e del Governo Draghi sui sistemi alimentari del 2021, che si svolgerà a Roma dal 19 al 21 luglio di quest’anno. La scelta dell’Italia rappresenta proprio il riconoscimento dei primati raggiunti da un’agricoltura che è la più green e biodiversa d’Europa”. 

Ad esaminare gli oltre 230 campioni di formaggio di cui 75 iscritti alla sezione Roma e dal Lazio e 155 iscritti a quella nazionale e internazionale è stata una Giuria, composta da nove assaggiatori esperti. Della regione Lazio sono salite sul podio un’azienda di Roma, quattro della provincia, una di Frosinone e una di Viterbo,  che si sono aggiudicate 20 premi distribuiti tra le diverse sezioni in concorso.

Le notizie sui prodotti e le aziende partecipanti sono consultabili sul sito www.concorsipremioroma.it.