Le diocesi di Tivoli e di Palestrina partecipano a “Il Maggio di Libri”

Lo slogan coniato è “Coniugare creatività e amore per la lettura”

Le diocesi di Tivoli e di Palestrina hanno coniato uno slogan, “Coniugare creatività e amore per la lettura”. Con questo motto partecipano a “Il Maggio di Libri”, con eventi che prendono il via domenica 9 maggio. “All’interno della campagna nazionale– dichiara Giada Leonelli, direttrice della Biblioteca diocesana di Palestrina – nata nel 2011 per valorizzare il libro nella crescita individuale, le biblioteche diocesane di Tivoli e di Palestrina presentano alcuni appuntamenti online, svolti in collaborazione con gli Uffici diocesani per le comunicazioni sociali, per i beni culturali, il Museo diocesano Prenestino di Arte Sacra e l’Archivio storico Siamo convinti che il libro e la lettura possano aiutarci in momenti di difficoltà come quello che stiamo vivendo”. Il percorso inizia con un incontro sulla figura di Mons. Giacomo Orlandi, a cui è stata dedicata una sezione distaccata della Biblioteca diocesana di Palestrina. Sarà poi presentata una ricerca di Cinzia Di Fazio, direttrice dell’Archivio Storico, e di Guido Trinchieri sulla chiesa dei Santi Sebastiano e Rocco a San Vito Romano. Ancora, il direttore della Biblioteca diocesana di Tivoli, Alain Vidal, accompagnerà una visita all’interno della struttura. “Infine- Prosegue Leonelli-  grazie all’associazione culturale Caffè Corretto di Cave, nata nel 2010 dall’iniziativa di un gruppo di cittadini appassionati alla lettura, conosceremo i sette libri in gara per l’XI Premio letterario Città di Cave, che quest’anno avrà come madrina la scrittrice Dacia Maraini”.