CALCIO – Lazio C5 Global dominante, Eretum sconfitta

17 / 05 / 2021

Match al vertice al “Paolo e Vittorio Testa” di Via del Baiardo, nel quale la Lazio C5 Global mostra tutto il suo potenziale sconfiggendo l’Eretum Monterotondo per 2-0. 

Una partita giocata praticamente ad una sola metà campo, nonostante le due squadre siano appaiate in classifica. Le ragazze di mister Chilelli si rendono pericolose in moltissime occasioni, chiamando più volte all’intervento l’estremo difensore eretino Penzo, sicuramente la migliore in campo tra le gialloblu. 

La prima conclusione della Lazio è da parte di Balardin, che però manda alto da buona posizione. La risposta dell’Eretum è tutta nella conclusione di Bischi da fuori area: sarà l’unico tiro del primo tempo della squadra ospite. Le biancocelesti infatti tornano a spingere: al 17’pt Vanessa trova Siclari che conclude dall’interno dell’area ma trova pronta Penzo. Sugli sviluppi del corner seguente Vanessa riesce ad andare al tiro ma ancora una volta il portiere dell’Eretum risponde presente.  

Al 28’pt accade l’episodio che potrebbe cambiare il match: Taninha si incunea in area, Valeri entra in scivolata e sembra prendere il pallone ma per il direttore di gara ci sono gli estremi per il penalty. Dal dischetto va Balardin che spiazza Penzo ma mette clamorosamente fuori.  

Nel finale si rende protagonista Siclari per due volte: al 38’pt la n°5 si invola sulla sinistra, salta un’avversaria e conclude da posizione ravvicinata ma Penzo in uscita chiude bene lo specchio; al 45’pt poi la giocatrice biancoceleste cerca l’eurogol con uno spettacolare tiro al volo, bello tanto quanto la parata di Penzo che tiene a galla le compagne che possono rientrare nello spogliatoio ancora sullo 0-0. 

Nella ripresa però, la fortezza dell’Eretum è destinata a crollare: dopo una conclusione alta di Taninha ed un altro miracolo di Penzo sul tiro ravvicinato di Grieco, la Lazio trova la via della rete con Pinheiro, che riceve un assist perfetto da Taninha. La giocatrice portoghese deve solo spingere in rete da due passi.  

Dopo il gol subito, le ragazze di mister Bubbico provano ad affacciarsi dalle parti di Mascia: al 27’st, sugli sviluppi di un calcio di punizione, Manna cerca la zampata vincente ma viene fermata da un difensore biancoceleste. Un minuto dopo però è ancora la Lazio a rendersi pericolosa con Siclari, Penzo però è insuperabile e ancora una volta si esibisce con una parata spettacolare in uscita.  

Al 37’st la neoentrata Morichetti cerca il jolly direttamente da calcio di punizione e per poco non beffa Mascia, il pallone però sfiora solo l’incrocio dei pali e finisce fuori. Alla fine però, l’Eretum deve capitolare: ad un minuto dal 90esimo Beita trova Taninha tutta sola davanti la porta, Penzo stavolta non può nulla ed allora la Lazio segna il gol del definitivo 2-0.  

Finisce così, con il meritato successo della Lazio C5 Global che si prende la vetta della classifica, adesso alla squadra di Chilelli serve una vittoria contro il Vis Sora nell’ultima giornata. L’Eretum cercherà di onorare il campionato fino all’ultimo nell’incontro contro il Frosinone. 

Tabellino:  

Lazio C5 Global 

Mascia, Barca, Buzignani, Vanessa (16’st Capponi), Siclari, Beita, Pinheiro (44’st D’Ambrosio), D’Angelo, Balardin, Taninha, Grieco 

All: Chilelli 

Eretum Monterotondo 

Penzo, Maschietti, Valeri, Cammeo (20’st Morichetti), Fusco, Dachille (4’st Ibrahimi), Zabetta, Pagliacci, Manna, Rocchi (20’st Giustiniani), Bischi 

All: Bubbico 

Arbitro: Andrea Mantuano (Latina) 

 

Marcatori: 11’st Pinhiero (LA), 44’st Taninha (LA) 

Note: 28’pt rigore sbagliato D’Angelo (LA). Nessun ammonito 

Rec: 3’pt – 2’st