VOLLEY – Passa il Grosseto, ma solo applausi per il Monterotondo 

Si ferma l’avventura degli eretini nei play-off per la Serie A3.  

19 / 05 / 2021

Il Grosseto vince il match per 3-1, ribaltando la sconfitta dell’andata per 3-2, e si qualifica per la semifinale dei play-off dove andrà in scena il derby tutto toscano contro il Pontedera.

Match dalle mille emozioni, dove si alternano soprattutto le giocate dei due opposti Pellegrino (per il Grosseto) e di Perez (per il Monterotondo). Il primo set è molto equilibrato e nessuna delle due squadre riesce ad allungare sull’altra, fino al 16-16. Nel finale il Monterotondo riesce a portarsi in avanti fino al 24-21, il Grosseto riesce ad annullare due set point ma alla fine deve cedere il set agli avversari: finisce 25-23.

A questo punto agli eretini servirebbe solamente un set per assicurarsi almeno l’arrivo al “Golden Set” ed invece il Grosseto rientra in campo più determinato. Dopo un altro parziale iniziale dove le due squadre giocano punto a punto, la squadra toscana, grazie anche ai cambi di mister Rolando, riesce ad aggiudicarsi il set per 25-19.

Nel terzo set si rende determinante Pellegrino che grazie ai suoi punti trascina il Grosseto alla vittoria anche del terzo set, con lo stesso punteggio di quello precedente: anche in questo caso finisce 25-19 per la compagine padrona di casa.

Adesso il Monterotondo è costretto a vincere se vuole ancora sperare nel passaggio del turno: gli ospiti danno il tutto per tutto e riescono effettivamente a tenere testa agli avversari ma senza riuscire a prevalere. Nel finale però, esce ancora una volta la qualità di Pellegrino: il Monterotondo non riesce a fermare l’impeto dell’opposto toscano. Il set finisce 25-20, può partire la festa dei ragazzi di mister Rolando che in settimana se la vedranno con il Pontedera. Tanto rammarico in casa Monterotondo ma anche la consapevolezza di aver sfiorato un autentico miracolo sportivo, che gli eretini potranno provare a ripetere la prossima stagione.