3,3 miliardi per il turismo: ecco i sostegni del Governo

Il Consiglio dei ministri ha oggi dato il via libera a diverse misure per imprese e famiglie. Per il turismo ci saranno 3,3 miliardi e per i finanziamenti a fondo perduto 15

20 / 05 / 2021
miliardi

 

Ampio lo spettro dei provvedimenti con i sostegni deliberati oggi dal Consiglio dei ministri e dal presidente Mario Draghi, come i 3,3 miliardi per il turismo, che pesa/pesava oltre il 13% del pil nazionale. I provvedimenti sono numerosi, per usare al meglio i 40 miliardi disponibili. 15 ad esempio i miliardi per finanziamenti a fondo perduto e almeno 5 per il pacchetto lavoro, con 100 milioni da destinare alle attività chiuse nei primi quattro mesi dell’anno. Ci saranno  il contratto di rioccupazione di sei mesi, applicabile in tutti i settori produttivi, con uno sgravio del 100% sui contributi per lo stesso semestre, e il contratto di solidarietà per quelle imprese con un calo del fatturato di almeno il 50%. Il Decreto Sostegni bis, anche detto Decreto Imprese, lavoro, professioni, prevede il rifinanziamento del reddito di emergenza di almeno altre 4 mensilità e lo stop ai licenziamenti fino al 28 agosto per le aziende in cassa Covid. Fondi pure  a favore di agriturismi e aziende vitivinicole e per l’assunzione di medici. Non è dimenticato il sostegno alla internazionalizzazione delle imprese con circa 1,6 miliardi di euro.