Vaccinazioni nelle aziende ancora in rodaggio

Migliora la copertura degli over 60

03 / 06 / 2021

Aziende e farmacie in prima linea

Al via oggi la campagna vaccinale nelle aziende, teoricamente. Servirà infatti qualche giorno per smistare i rifornimenti dei vaccini dalle Asl alle imprese che hanno aderito e che hanno collocato gli hub vaccinali con la presenza dei medici aziendali.

Si tratta di un canale aggiuntivo che però deve ancora essere rodato. Di sicuro dovrà andare ad intercettare le categorie maggiormente esposte al rischio. Il nuovo documento Inail stabilisce che non vi sia il requisito dell’età ma si raccomanda in ogni caso che eventuali soggetti a rischio siano indirizzati all’Azienda Sanitaria di riferimento ai fini della vaccinazione in ambiente protetto.

Ieri è arrivato un maxi-carico di Pfizer, 3,5 milioni di dosi che si aggiungono alle 370 mila di J&J. Oggi è la volta di oltre 1,7 milioni di AstraZeneca e domani quasi 400 mila di Moderna. Entro fino giugno altri 17,5 milioni, per un totale di 20 milioni.

Questi sono anche i giorni dell’avvio della campagna nelle farmacie con il preparato J&J.

Si registra intanto un miglioramento della copertura degli over 60. Domani la struttura commissariale, guidata dal generale Francesco Figliuolo, pubblicherà il report dell’ultima settimana