Dress code in discoteca rigorosamente senza mascherina

Le regole per tornare in pista: certificato verde e biglietti online

09 / 06 / 2021

Mai più senza green pass

Il green pass è la chiave di accesso per entrare in discoteca. Tutti d’accordo, da un lato i gestori dei locali, dall’altro infettivologi, epidemiologi ed esperti che collaborano con il ministero della Salute: con il certificato verde che attesti la vaccinazione, l’avvenuta guarigione, o  l’esito negativo di un tampone fatto nelle ultime ore, si può tornare a ballare. Ora sul punto, però, deve esprimersi Roberto Speranza dando indicazioni sulle eventuali limitazioni —distanziamento e ad esempio — e sulla data per la riapertura.

Di ballare con le mascherine non se ne parla,  ma si dovrebbero indossare durante le fasi di ingresso o uscita dai locali, dove assembramenti sono sempre possibili. Oppure quando si è in fila al bancone del bar o al guardaroba. Anche sul distanziamento ci sono molte perplessità. Previsto invece l’ acquisto on line dei biglietti, che oltre ad essere emessi ai soli possessori di uno dei tre attestati che costituiscono il green pass, saranno anche nominativi, per consentire l’ eventuale tracciamento dei presenti in caso qualcuno risultasse positivo.