HC Baby & Junior: la sanità su misura per i più piccoli

23 febbraio 2019
Guidonia

Appuntamento Sabato 23 febbraio con una tripla iniziativa gratuita per i nostri figli, firmata Health Clinic.

I bambini hanno necessità diverse da quelle degli adulti, soprattutto in ambito sanitario, ed è importante che la medicina tenga conto di queste sostanziali differenze, rispettando questa diversità con un approccio clinico, psicologico e pedagogico adeguato.

Health Clinic ci è riuscita, calibrando la propria offerta di servizi sanitari su misura per i pazienti più piccoli.

Il nuovo reparto Health Clinic mira a mettere a proprio agio anche i bambini più timidi, spesso impauriti dalla figura del dottore.

A pochi mesi dalla sua apertura il nuovo reparto ha riscosso già molti consensi tra i genitori, grazie alle numerose iniziative gratuite che realizza nell’ottica della prevenzione.

Non bisogna fare allarmismo” afferma il dottor De Giovanni, general manager di Health Clinic. “è sufficiente fare prevenzione e stare attenti alla salute dei nostri figli per scongiurare problemi futuri. Noi di Health Clinic ci impegniamo perché la prevenzione sia semplice, affidabile e, in molti casi, gratuita per tutti i genitori che lo vogliono”.

L’appuntamento

Il nuovo appuntamento è fissato per Sabato 23 febbraio, con screening oculistico, nutrizionale e allergologico gratuiti per i nostri figli.

In Italia la percentuale di bambini costretti a far uso di occhiali è balzata in quarant’anni dal 13 al 25%. La colpa è della “visione corta” dovuta all’aumento della vita al chiuso, e al tempo eccessivo trascorso a guardare gli schermi luminosi di strumenti e giochi digitali.

I dati sono anche più allarmanti quando si parla di sovrappeso infantile. I bambini italiani in sovrappeso e quelli obesi sono il 42% del totale, mentre la percentuale di bambine sfiora il 38%, una media tra le più alte d’Europa. Paesi come la Francia, la Norvegia, la Danimarca o l’Irlanda hanno un tasso di obesità infantile tra il 5 e il 9%.

Infine è importante approfondire l’incidenza delle allergie, in netto aumento soprattutto tra i più piccoli: si stima che 1 bambino su 10 soffra di una o più allergie alimentari e non. I piccoli affetti da rinite allergica in Italia sono oltre un milione, mentre quelli asmatici sono circa 650.000. Il dato è superiore nei bambini di famiglie abbienti, residenti in città e con pochi o nessun fratello o sorella.

Il polo della sanità HC conta oltre 20 specialisti in medicina pediatrica, che si occupano della salute dei bambini a 360°: professionisti che hanno votato la propria carriera alla salute e al benessere dei più piccoli, per far crescere sani i super eroi di domani!