Sagra degli strigliozzi, Castel di Tora (RI) celebra il suo piatto tipico – 29 settembre

29 settembre 2019

Cento chili di farina, sapientemente lavorati dalle mani delle massaie del posto, per realizzare oltre duecento chili di pasta: mica male per un paese di trecento abitanti! Ma a Castel di Tora amano fare le cose in grande, soprattutto quando c’è da mettere in vetrina il proprio piatto tipico. In uno dei borghi più belli d’Italia custodiscono gelosamente i segreti degli Strigliozzi, una ricetta davvero particolare: un’occasione per gustarla la darà, domenica 29 settembre, la sagra ad essi dedicata.

Giunto alla 24esima edizione, l’evento tornerà a fondere sapientemente buona cucina, natura e folclore. A partire dalle 12.30, in un’ampia area al coperto, sarà distribuito questo originale tipo di pasta lunga realizzata con farina di grano duro e condita con abbondante sugo al pomodoro, insieme ad altre specialità locali. Il tutto in un luogo dal fascino magico, incastonato in una cornice di verde che si specchia nelle acque del Lago Turano in provincia di Rieti.