LA FOTOGRAFIA Tivoli – Al lavoro per pulire il quartiere, spuntano decine di siringhe usate

18 / 01 / 2014

Tra i rifiuti e le erbacce spuntano fuori decine di siringhe usate e abbandonate. La scoperta l’hanno fatta i volontari dell’associazione Rione San Paolo, presieduta da Gabriele Terralavoro, durante i lavori di pulizia e riqualificazione del quartiere. Un’opera del tutto gratuita che un gruppo di residenti sta portando avanti contro il degrado in cui versa lo storico rione tiburtino. L’obiettivo è anche quello di trasformare un’area abbandonata in un giardino con tanto di orto didattico.
Le siringhe ritrovate, c’è chi è arrviato a contarne addirittura centinaia nei diversi giorni di interventi sul posto, dimostrano che sono in tanti quelli che si rifugiano tra i vicoli del quartiere per cercare angoli bui, magari in direzione delle vecchie cartiere abbandonate, dove poter fare i propri comodi. Ed è sin troppo facile immaginare i rischi che potrebbero correre i bambini giocando per le strade o nei pochi spazi verdi dell’area se dovessero venire a  contatto con le siringhe. Un pericolo insopportabile per gli abitanti.