Subiaco – La canoa di Roberto Colazingari approda nella terra degli sceicchi

24 / 01 / 2014

Gli ambienti sportivi di Subiaco guardano in questi giorni con attenzione a Valstagna, paese in provincia di Vicenza, dove Roberto Colazingari, il portacolori del Canoanium Club Subiaco,sta ultimando sulle acque del fiume Brenta la preparazione, a pochi giorni dalla partenza per il raduno internazionale sul canale di Al Ain, negli Emirati Arabi,prevista per lunedì 27 gennaio.
Impegnato, insieme agli altri componenti la squadra nazionale di canoa slalom, nel mettere in pratica i consigli e le indicazioni di Mauro Baron, direttore tecnico degli azzurri, Roberto Colazingari ha ricevuto dal presidente della Federazione Italiana Canoa e Kayak, Luciano Buonfiglio, in visita alla nazionale, particolari espressioni di incoraggiamento per le prossime gare e di apprezzamento per i brillanti risultati già ottenuti.
“Vedere il vostro impegno – ha commentato Buonfiglio – è più che positivo anche perché la preparazione invernale è uno dei momenti importanti dell’intera stagione”. Dopo il raduno negli Emirati Arabi, altri appuntamenti aspettano Roberto Colazingari, mettendolo al cospetto di canali agonistici decisamente impegnativi e motivanti.

Fabrizio Lollobrigida