LA FOTOGRAFIA – Vandali scatenati contro l’unità mobile per la prevenzione oncologica: scritte sulla fiancata e ingresso danneggiato

29 / 01 / 2014

A cosa sarà mai servito fermarsi a lasciare la propria firma con uno scarabocchio incomprensibile sul camioncino utilizzato come unità mobile per la campagna di prevenzione oncologica della Asl RmG? Sono in tanti a chiederselo a vedere la fiancata dell’autoveicolo stazionato a piazza Garibaldi, a Tivoli, e che ha attirato non solo l’attenzione di chi ha voluto informarsi su una realtà drammatica come quella del cancro, ma anche quella di chi ha preso il mezzo per una tela da dipingere.
Oltre al danno estetico, l’unità mobile è stata oggetto anche di altri atti vandalici. La scala di accesso laterale infatti è stata messa fuori uso, costringendo quindi operatori e utenti ad utilizzare un’entrata alternativa.