Roma-Tivoli: vagoni dei treni presi d’assalto dai writer. Ecco come devono viaggiare i pendolari

19 / 04 / 2014

10171619 10152002548461332 8567777879171575305 nDall’esterno ad un primo sguardo sembra quasi un nuovo look voluto per “vivacizzare” le carrozze dei treni. Colori accesi e disegni astratti con qualche scritta, leggasi firma dell’autore, a far capolino in qualche angolo. Poi l’effetto estetico, ammesso che ci sia, cambia radicalmente se si entra all’interno del vagone e si cerca di osservare il mondo al di là del vetro del finestrino completamente oscurato dalla vernice spray.
L’immagine è quella cui sono costretti tutti i giorni i pendolari della linea Roma-Tivoli che si sono ritrovati con la sorpresa dei treni letteralmente ridipinti dai soliti writer, artisti di strada che per dar sfogo alla loro presunta creatività si sentono legittimati ad utilizzare persino i treni come tele da colorare.
Lo sfogo dei pendolari già tartassati dagli innumerevoli disagi che riguardano la tormentata linea ferroviaria che collega la Capitale a Guidonia e Tivoli, è stato pubblicato sulla pagina Facebook “Pendolari FR2”.