Fratelli d’Italia ospita Giorgia Meloni e lancia la campagna elettorale… per le europee

24 / 04 / 2014

DSC03123La campagna elettorale per le europee è ormai aperta. E a Guidonia arriva Giorgia Meloni. La leader di Fratelli d’Italia (oggi rafforzati anche dal nome di Alleanza Nazionale) ponendo il sostegno ai candidati alle amministrative, non perde l’occasione di riferire anche sulle elezioni comunitarie. “Il voto di preferenza è importante, soprattutto perché oggi la politica nazionale dà sempre meno peso e importanza alla scelta degli elettori”, tuona la Meloni, di fronte ad una folla di “fedelissimi” accorsi mercoledì sera 23 aprile al bar Lanciani di via Roma, per sentirla.
DSC03107“Siamo una forza politica che vuole portare gli interessi degli italiani in Europa – continua – a differenza di quanto è stato fatto finora”. Non mancano quindi i riferimenti all’euro, “moneta sbagliata e che si è esclusivamente sostituita al marco tedesco”, alla “politica di austerità che strangola i paesi” e, soprattutto, a “come tutte le forze politiche italiane si stiano presentando a questo turno elettorale al fianco di esponenti della politica tedesca”. “Non me ne voglia il sindaco Rubeis – dice rivolgendosi direttamente al primo cittadino di Guidonia -, ma anche Forza Italia, sostenendo il Partito popolare europeo, gareggia al fianco della Merkel”.
Un incontro pubblico, tra festa e comizio elettorale, dove le amministrative locali trovano davvero poco spazio. Tra i presenti, gli esponenti locali di Fratelli d’Italia Alessandro Messa e Mario Pozzi, l’avvocato Vittorio Messa, e tra i sindaci oltre ad Eligio Rubeis, anche il primo cittadino di Fonte Nuova Graziano di Buò, e quello di Palombara Sabina Paolo della Rocca. Entrambi futuri candidati con Fratelli d’Italia (o quasi). Appunto.

Ve. Al.