Arsoli – Dopo il quinquennio di Martino adesso è sfida tra tre candidati sindaco

Cittadini alle urne domenica 25 maggio prossimo ad Arsoli, perché si voterà per l’elezione diretta del sindaco e del consiglio comunale, per scadenza naturale del mandato iniziato nel 2009 con l’elezione di Paolo Martino nella carica di sindaco.
Tre le liste presentate: “Volta la Carta”, con Marco Proietti candidato sindaco; “Impegno e Trasparenza” di Gabriele Caucci; “Movimento Civico per Arsoli” di Bruno Passeri.
Interessati alle votazioni saranno circa 1.200 elettori, per i quali verranno allestiti due seggi nella sede della scuola elementare e media ed un seggio nell’edificio di Piazza della Repubblica 1.
Il Consiglio comunale che scaturirà dalla prossima consultazione elettorale sarà formato, oltre che dal sindaco, da 12 consiglieri, quattro dei quali di minoranza. Sarà poi nell’ambito del Consiglio che verrà eletta la Giunta comunale, formata dal sindaco, dal vice sindaco e da tre assessori.

Fa. Lo.