Simbruini – A Fosso Fioio una nuova area di sosta attrezzata

C’è una nuova area di sosta attrezzata nel Parco dei Monti Simbruini, la più estesa area protetta del Lazio con i suoi 30 mila ettari di territorio.
E’ quella in località Fosso Fioio, al confine tra i comuni di Vallepietra e di Cappadocia,in Abruzzo, che porta il nome di Fabrizio Rosci, il giovane vice sindaco di Cappadocia scomparso nello scorso mese di gennaio ,del quale ne è stato ricordato l’impegno nella sua attività di amministratore pubblico nel corso della cerimonia inaugurale della struttura,presenti rappresentanti delle tre Istituzioni.
Realizzata da operatori del Parco dei Monti Simbruini a conclusione di un intenso lavoro di recupero ambientale della zona attraverso l’installazione di staccionate, tavoli da pic – nic, bracieri e barbecu, la nuova area di sosta è annunciata da una grande targa in legno , completamente realizzata dalla falegnameria dell’Ente montano, che riproduce a colori i simboli dei Comuni di Vallepietra, Cappadocia e dello stesso Parco Parco e, incisa a mano, la suggestiva frase: “Tutto scorre….come l’acqua di Fosso Fioio – Resta solo la forza delle idee”.

Fa. Lo.