Estate 2015: i consigli di DNA per curare i nostri capelli e per il nostro look

31 / 07 / 2015

Quale look sfoggiare in spiaggia? Come curare i capelli nel periodo estivo? Che tipologia di capigliatura portare in questo periodo così caldo? DNA risponderà a queste domande con tutta l’esperienza e la passione dei suoi consulenti d’immagine, arricchiti dalla recente partecipazione all’evento Green Inspiration a piazza di Spagna a Roma con i professionisti dell’hair look:
Clicca

imageCapelli-estate: consigli per la cura e il look

Idratazione sempre, con trattamenti intensivi fatti dal parrucchiere e prodotti top per l’esposizione al sole, il lavaggio e la cura durante il periodo molto caldo che caratterizza l’estate. Esistono molti oli nutrienti che, con la loro struttura molecolare ricca di acidi grassi vegetali, riescono a mantenere l’elasticità del capello, la fibra sana e ad esaltare la lucentezza. Monoi e murumuru per capelli ricci e crespi, tamanu ed amla per capelli sottili e moringa, argan e ibiscus per capelli medi.

Cercare di fare lavaggi delicati anche con prodotti shampoo-balsamo in uno che non abbiano agenti molto aggressivi, che siano senza parabeni e siliconi chimici, in modo da non irritare la cute se si è un soggetto predisposto.

Asciugature naturali se fatte da sole, per non stressare troppo il capello con il calore del phon, oppure affidarsi a un’acconciatrice professionista che, con metodi professionali, può regalarci una piega da star senza disidratare il capello! Per combattere il caldo, trecce, nodi o acconciature “sporche”, da abbinare a un costume da spiaggia oppure a un abito da sera.

Aggiungiamo l’applicazione di accessori, come fiori colorati nelle pieghe morbide per dare ancor di più un effetto estivo al nostro look! Aggiungere tagli capelli con uno stile frastagliato e sfrangiato, in linea con gli abiti che hanno arricchito anche le passerelle, morbidi bob arrotondati da onde delicate che addolciscono lo sguardo e capigliature rese piumate con tecniche di taglio dove regna la leggerezza del periodo estivo. Possiamo parlare anche di effetti colore da applicare a queste chiome naturali per un esito meno compatto e più fresco, sui toni pastello, rosa, lilla, pesca e blu indigo.

Per completare al meglio la cura dei capelli al rientro dalle vacanze, consigliate le fiale anticaduta da utilizzare con aminexil per nutrire e idratare il collagene stressato da sole e mare, far affluire maggiore sangue al bulbo e quindi dare più nutrimento ai capelli danneggiati dall’estate per avere poi, grazie anche all’aiuto di trattamenti ristrutturanti, una capigliatura più lucida e sana.

DNA consulenti d’immagine

Via: Via Giuseppe Mazzini 17

Città: Guidonia

Email: [email protected]

Telefono: 0774/526360