Tivoli 1919 – Andrea Cavaliere lancia la sfida al Palestrina

15 / 12 / 2017

 Undici partite di campionato ancora non hanno diviso la coppia che fugge dalla prima giornata. La Tivoli 1919 conduce la classifica con dieci vittorie e una sconfitta mentre il Palestrina la insegue ad una solo lunghezza di distanza avendo vinto nove gare e pareggiate due.
 
 

 Un duello che appassiona e che ha già fatto il vuoto nel raggruppamento D della Prima Categoria tanto da lasciare la terza a sette punti di distanza. Nella formazione amarantoblù capolista c’è tanto entusiasmo. L’avvenuto cambio dirigenziale ha portato entusiasmo e anche volti nuovi in una squadra che la testa della classifica finora non l’ha mai lasciata. Nella finestra del mercato di dicembre sono arrivati giocatori importanti che potranno essere utili in questo duello con i prenestini per la vittoria finale e tra questi c’è Andrea Cavaliere, bomber 33enne che torna alla Tivoli 1919 per dare una mano in chiave vittoria finale. E Andrea Cavaliere ha una sola lingua in campo, quella del fare i gol. E’ entrato in corsa, grazie al mercato invernale e ha fatto subito sentire il suo peso, due partite e un gol già all’attivo, domenica scorsa contro l’Albula: “Sono felice di essere tornato a vestire questa maglia – spiega l’attaccante – domenica ho realizzato anche un gol e di questo sono davvero contento. Per un attaccante il gol è tutto ed è anche il modo migliore per ringraziare i compagni in campo che lavorano tanto in campo per mettermi in condizione di segnare”. L’avvento del nuovo corso societario ha galvanizzato l’intero ambiente: “E’ innegabile che tutti noi non possiamo che essere stimolati da questo importante passo in avanti della società. Ci sono progetti importanti e ogni giocatore quando vede che c’è un progetto mette in campo il cento per cento delle sue possibilità. La Tivoli 1919 è un grande club e merita grandi traguardi e noi vogliamo vincere questo campionato per iniziare la scalata”. L’avversaria numero uno, al momento unica, è il Palestrina: “Non conosco nessuno di loro ma so che è una squadra molto forte e che ha giocatori importanti. Credo che lo scontro diretto che ci sarà il 21 gennaio prossimo sarà indicativo sulla reale forza delle due candidate al titolo. Posso assicurare i nostri tifosi che daremo tutto per vincere”. La Tivoli 1919 potrà contare su un Andrea Cavaliere sempre sulla cresta dell’onda: “Non è facile reggere i ritmi del calcio. Avere un obiettivo importante mi porta a fare grandi sacrifici. Per essere al top devi allenarti molto bene, condurre una vita senza sregolatezze e osservare una dieta rigorosa. Il grande amore che ho per questo sport mi porta a fare tutti questi sacrifici. Vincere con la maglia della Tivoli 1919 ha un sapore unico”.