La tua città, ovunque tu sia

Castelchiodato, tutto pronto per la festa del SS Salvatore

28 / 05 / 2018

Arriva a Castelchiodato la festa più attesa: quella di onore del SS Salvatore.

Da giovedì 31 maggio a domenica 3 giugno si alterneranno cerimonie religiose, attività enogastronomiche e spettacoli artistici, grazie all’organizzazione del Comitato, la Pro Loco e il comune di Mentana.

Si comincia giovedì alle ore 17 con l’apertura dello stand gastronomico; alle 18 processione per la riconsegna del Ss Salvatore in chiesa e Santa Messa; alle 20,45 presentazione della squadra neeopromossa Asd Nuova Castelchiodato; alle 21 serata Karaoke con Bartolo & Co.

Venerdì primo giugno alle ore 7 partenza della processione per il Santuario; ore 8 santa messa; ore 12 processione solenne per le vie del paese; ore 16,30 apertura stand gastronomico; ore 16,30 animazione per bambini in piazza Matteotti; ore 18 santa messa e processione con la consegna del Ss Salvatore al nuovo comitato; ore 18,30 esibizione majorette Medullia di Sant’Angelo Romano coordinato con la banda musicale Giuseppe Verdi di Castelchiodato; ore 21 spettacolo musicale con Le Beatitudini cover di Rino Gaetano; ore 24 spettacolo pirotecnico eseguito dalla ditta Colonnelli presso il parcheggio di via Val di Fassa.

Sabato 2 giugno alle ore 16,30 apertura stand enogastronomico e torneo di biliardino; ore 18 santa messa; ore 21 spettacolo musicale con Lallo e i fusi orari e a seguire il comico cabarettista Dado.

Domenica 3 giugno, giornata di chiusura, con l’esibizione della scuola di ballo “Ma mi dance school” di Quinto Mariana alle ore 16,30; alle 18 santa messa; alle ore 21 esibizione teatrale della compagnia “I senza palco” interpretante la commedia brillante “Qua so tutti matti” liberamente tratta dall’opera Pensione Pomodoro di Fiorenzo Fiorentini.