Montorio Romano – Arrestato il “furbetto” delle truffe immobiliari

08 / 11 / 2018

  Lo schema operativo era semplice: prometteva in vendita immobili di ignari proprietari, incassando gli anticipi da parte degli acquirenti per alcune di migliaia di euro. I relativi assegni venivano poi girati ad altre persone finché non erano incassati.

Così un 57enne di Montorio Romano, con precedenti specifici, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Nerola, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Roma – Ufficio Esecuzioni Penali. Il truffatore è stato ritenuto responsabile di una serie di truffe immobiliari a Roma fin dal 2008 ai danni di inconsapevoli acquirenti interessati a immobili a Sud della Capitale.

Ora dovrà scontare una pena di un anno ai domiciliari presso la sua abitazione di Montorio Romano.