La tua città, ovunque tu sia

Passo Corese – Incendio nella stazione di servizio, due morti

05 / 12 / 2018

  Stamattina si è verificato un incendio in una stazione di servizio in via Salaria, all’altezza di Passo Corese.

Dalle prime indiscrezioni sembra che un’autocisterna ferma sia esplosa mentre i vigili erano a lavoro sull’incendio. Ci sono feriti, alcuni vigili e soccorritori. Il tutto è avvenuto all’altezza del km 37 con conseguenti riperecussioni sul traffico.

 

AGGIORNAMENTO ORE 16:30  – Secondo quanto dichiara la Questura di Rieti, a causa dell’esplosione nell’area servizio IP di Borgo Quinzio, il bilancio è di due morti e una dozzina di feriti. Sono deceduti un vigile del fuoco, in servizio nel distaccamento di Poggio Mirteto, e un uomo  che si trovava a passare nei pressi del distributore nel momento dell’esplosione.

 

(Foto Facebook protezione civile Anvvfc Vicovaro)

 

La protezione civile di Monterotondo fa sapere che la Salaria è chiusa all’altezza di Borgo Santa Maria e il  traffico è deviato dentro Borgo Quinzio. “E’ scattato immediatamente il Piano del maxi afflusso feriti. Sul posto sono operativi 8 mezzi del 118 tra ambulanze e automediche e 3 elicotteri per il trasporto dei feriti.

 

“E’ stato allertato il Centro grandi ustioni del Sant’Eugenio e i DEA di II livello della capitale. Tra i feriti vi sono alcuni soccorritori del 118 con ustioni al volto. E’ stata istituita l’Unità di Crisi presso l’Ares 118 di Roma” ha dichiarato l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

 

Il sindaco di Fara in Sabina Davide Basilicata ha dichiarato: “In merito all’esplosione avvenuta nel distributore lungo il km 38.900 della Salaria. Stiamo monitorando costantemente la situazione. Abbiamo deviato il traffico proveniente da Roma lungo la via Farense, non è consentito a nessuno di avvicinarsi all’area dell’esplosione. La situazione è seria. Squadre dei vigili del fuoco stanno continuando ad operare. Le Forze dell’Ordine insieme alla nostra Polizia Locale sta monitorando la situazione della zona. Per info urgenti 0765488136”.