Vaccini, al via nel Lazio la campagna antinfluenzale

Fino al 31 dicembre sarà attiva la campagna di vaccinazione antinfluenzale. E’ possibile vaccinarsi gratuitamente presso il proprio medico di famiglia, i pediatri e i servizi vaccinali delle Asl.

Il vaccino antinfluenzale è sicuro e completamente gratuito per gli over 65 anni, per i soggetti a rischio di ogni età con patologie croniche, donne in gravidanza, per il personale sanitario e di pubblica sicurezza e per i donatori di sangue.

Ogni anno i sintomi influenzali mettono a rischio lo stato di salute dei cittadini soprattutto gli anziani e le persone più deboli.

Dopo l’incremento registrato l’anno passato sia per il volume complessivo di prestazioni che per il numero complessivo di soggetti vaccinati,l’obiettivo della campagna di quest’anno è quello di proseguire nel trend di crescita e superare la media nazionale.

Tutte le info sono disponibili sul sito Salutelazio.it e scaricando la app ‘Salute Lazio’.

Vaccinarsi evita inoltre accessi al pronto soccorso non necessari e l’utilizzo inappropriato degli antibiotici per combattere la sindrome influenzale. Ricordo che è sbagliato sollecitare il proprio medico di famiglia per avere la prescrizione antibiotica è invece assolutamente consigliato fare il vaccino antinfluenzale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *