GUIDONIA – “I grillini attaccano le cave”, il grido d’allarme del Centro per la Valorizzazione del Travertino

In un comunicato le aziende accusa: "Pronti a trovare soluzioni, dall'amministrazione nessuna risposta"

16 / 01 / 2020

“Grave ed ulteriore attacco del Comune di Guidonia alle cave”. E’ il grido d’allarme lanciato dal Centro per la Valorizzazione del Traverino romano durante una conferenza tenuta ieri pomeriggio, mercoledì 15 gennaio, presso la sede della “Str”. “Ad un mese dall’incontro avvenuto con il Comune di Guidonia – si legge in una nota trasmessa dal Centro per la Valorizzazione – tutte le criticità sono rimaste irrisolte, anzi aggravate da ulteriori atti che mettono a repentaglio le aziende e i posti di lavoro.
Nonostante ci siamo resi disponibili a trovare soluzioni condivise, ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna risposta dall’amministrazione”.