TIVOLI – Manutenzione impianti negli ospedali, nuovo gestore dell’appalto

Alla fallita “Olicar Gestione” subentra la “Guerrato SPA”. La lettera della Filcams Cgil Rieti Roma E.V.A.

05 / 02 / 2020

Da Fabrizio Pilotti, segretario di Filcams Cgil Rieti Roma E.V.A., riceviamo e pubblichiamo:
“Il 30 gennaio si è conclusa positivamente la vertenza Olicar Gestione che ha visto coinvolti 72 lavoratori e lavoratrici, occupati presso l’appalto di manutenzione ordinaria e straordinaria con servizio di h24 delle strutture Ospedaliere di Tivoli, Monterotondo, Palombara Sabina, Subiaco, Palestrina e Colleferro, è stata una vertenza difficile che da diversi mesi ha visto molti sacrifici dei lavoratori.
L’ottimo risultato è stato possibile grazie all’impegno dei lavoratori unitamente alla RSA Filcams CGIL (Simone Stazi), che hanno vissuto mesi difficilissimi di forte preoccupazione e senza il pagamento degli stipendi, ma con grande dignità dimostrata, fino all’intervento della ASL con il pagamento in surroga dei stipendi.
Ma grazie alla loro tenacia che ci ha permesso di gestire una difficilissima situazione dove la Olicar Gestione è stata oggetto di un fallimento con sentenza del Tribunale di Asti,.
Su richiesta della Filcams CGIL (Fabrizio Pilotti) e Fiom CGIL (Marco Adami e Luigi D’Antonio ) il giorno 30 Febbraio presso Ispettorato del Lavoro di Roma si è conclusa la vertenza con il cambio di appalto con il subentro della Guerrato SPA.
Certamente non è stata una partita semplice ma solo dopo una aspra trattativa si è si è raggiunta la garanzia nell’assunzione dei 72 lavoratori e come forma di trattamento l’applicazione del CCNL dal multiservizio al metalmeccanico, obiettivo a cui i lavoratori tenevano molto.
Un ringraziamento per il lavoro svolto e la sensibilità dimostrata dall’inizio alla fine, va riconosciuta alla ASL RM5 nelle capacità di gestione di una difficilissima vertenza, anche con la presenza il 30 gennaio presso ITL per il cambio di appalto dei Dirigenti Giorgio Giulio Santonocito, Direttore Amministrativo Marilù Saletta, Ingegnere Ferone Ferdinando, Ing. Sante Amici e Avvocato Claudia Borzi, presenti nella fase finale del passaggio di appalto.
Ora c’è la gestione vertenziale del recupero dei stipendi arretrati dalla Olicar Gestione, sarà un percorso lungo ma necessario che vede gli operatori degli uffici legali della CGIL Rieti – Roma EVA sul territorio in prima linea nel dare assistenza ai lavoratori per avviare il lungo percorso amministrativo con l’obiettivo di recuperare quanto aspetta ai lavoratori”.