Montelibretti – Hashish nell’auto, arrestati due pusher

Nel corso di un servizio di prevenzione e pattugliamento predisposto dalla Compagnia Carabinieri di Monterotondo, i Carabinieri della Stazione di Montelibretti hanno arrestato due 30enni di Poggio Moiano, poiché trovati in possesso di oltre 200 grammi di hashish In particolare, i due giovani sono stati fermati a bordo di un’auto in via Salaria nel comune di Montelibretti, quando i militari gli hanno intimato l’alt per un controllo. Il loro atteggiamento nervoso
ha spinto i Carabinieri ad approfondire il controllo. Occultati all’interno dell’autovettura, i militari
hanno rinvenuto due “panetti” di circa 100 g l’uno.  Le successive perquisizioni domiciliari effettuati nei rispettivi domicilii,  ha permesso ai Carabinieri di Montelibretti di rinvenire e sequestrare altri 20
grammi della stessa sostanza, tutto il materiale utile per il confezionamento delle singole dosi e
circa 200 euro in contanti, ritenuto il provento dell’illecita attività.
I due arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito
direttissimo.