Sport: A maggio forse ripartono le competizioni

20 / 03 / 2020

 

Attualmente la riapertura della stagione agonistica è quasi un miraggio, mentre le possibili date di ripristino delle competizioni si moltiplicano settimana dopo settimana. Maggio pare essere il mese più accreditato, le incognite restano tante e quella più probabile è quella di un nuovo rinvio capace di allungarsi fino a i mesi più caldi dell’anno. E’ una situazione molto complessa anche per i team, che non possono programmare un nuovo start, nonostante la preoccupazione di trovarsi a giocare un campionato differente rispetto a quello passato. In ogni modo, le competizioni non finiranno secondo quanto programmato ad inizio stagione e in caso di riapertura il calendario sarà estremamente ricco di impegni, per tutte le contendenti. Attualmente, questo è davvero l’ultimo dei problemi in una stagione molto anomala, non solo per lo sport. Sostanzialmente, possiamo affermare che a maggio inizierà un nuovo campionato per tutti i protagonisti e gli equilibri precedenti potrebbero saltare. E’ una nuova sfida per tutti competitor, lo stop e la ripartenza rappresentano una novità davvero non semplice da gestire sia per i tecnici e sia per gli allenatori. Fondamentali saranno le prime gare, anche perché successivamente non ci sarà molto tempo per recuperare.

Fernando Giacomo Isabella