Bonus bici – Ne possono usufruire i residenti di città con meno di 50 mila abitanti?

Informazione importante per chi abita nella fascia metropolitana

16 / 05 / 2020

In questi giorni sta attirando molta attenzione il bonus bici, introdotto dal Governo per incentivare la mobilità alternativa alle macchine e i mezzi pubblici in questo periodo di emergenza Coronavirus.

Le modalità di rimborso ed erogazione non sono ancora state definite, ma l’incentivo arriverà a u massimo di 500 euro per coprire fino al 60% dell’acquisto di biciclette, ebike, monopattini elettrici e altri dispositivi di micromobilità. La misura è riservata ai residenti delle città metropolitana e dei comuni con più di 50mila abitanti.

Si è fatta molta confusione su quest’ultima espressione, pensando ad esempio che chi abita in comuni come Guidonia Montecelio ne potesse fare richiesta perché ha più di 50 mila abitanti e chi abita a Monterotondo no, perché ne ha meno di 50 mila.

Ma chi vive in una città con meno di 50.000 abitanti all’interno della Città Metropolitana di Roma può usufruire del Bonus Bici e dunque potrà richiederlo sul sito del Ministero dell’Ambiente fra qualche giorno. Quindi anche i residenti di comuni più piccoli come Mentana, Marcellina e così via.