GUIDONIA – Potature “smaltite” col fuoco, i residenti denunciano

Da anni in via Donizetti a Casa Calda c'è chi brucia scarti di giardinaggio: esposto al sindaco, ai vigili urbani e ai carabinieri forestali

21 / 05 / 2020

Da anni a Casacalda nei terreni demaniali occupati abusivamente in via Donizetti c’è qualcuno che brucia potature e scarti di attività di giardinaggio. I fuochi sono molto frequenti, (l’ultimo una settimana fa) e il cattivo odore si sparge in tutto il quartiere, rendendo l’aria irrespirabile per le decine di famiglie residenti.

La situazione ha portato l’intero quartiere a mobilitarsi: i cittadini, esasperati, hanno firmato  un esposto protocollato questa mattina, 21 maggio, indirizzato al Sindaco, al dirigente della Polizia Municipale Marco Alia e al Dirigente del Settore Ambiente Egidio Santamaria oltre che al Comando Forestale Ambientale dei Carabinieri.

“I cittadini chiedono di prendere al più presto provvedimenti al continuo reiterarsi di episodi di accensione di fuochi nella zona di Casacalda, più precisamente in via G. Donizetti nei terreni demaniali occupati abusivamente ” – scrivono i cittadini – “in particolare uno, sito alla fine della suddetta via, dove un signore facente lavori di giardinaggio riversa puntualmente rifiuti di potature e altro in questo terreno accendendo quasi quotidianamente fuochi per bruciare i rifiuti rendendo l’aria circostante irrespirabile. I cittadini di Casacalda chiedono che vengano presi al più presto provvedimenti.”