TIVOLI – Dopo cinque giorni di tregua, tornano i contagi

La comunicazione del sindaco Giuseppe Proietti: uno è un operatore sanitario

28 / 05 / 2020

Dopo cinque giorni durante i quali non si sono registrati ulteriori contagi da Covid-19, arriva oggi purtroppo dalla Asl Roma 5 la notizia di due nuovi casi positivi: si tratta di persone appartenenti alla famiglia degli ultimi tre contagiati comunicati. L’aggiornamento odierno porta a far salire a nove gli attualmente positivi nel territorio di Tivoli.

Preme ricordare che uno dei componenti della famiglia – dal quale, presumibilmente, è partito il cluster del contagio – è un operatore sanitario. Sono sinora dieci i tiburtini impiegati in strutture sanitarie colpiti dal nuovo Coronavirus.

I contagiati dall’inizio dell’emergenza sono in totale 46, di cui cinque i deceduti e 32 i guariti.

Quanto alle quarantene precauzionali, sono complessivamente 21, delle quali 15 in autoisolamento (coloro che si sono posti in autoisolamento o perché sono rientrati da un viaggio in un Paese estero, o perché ritengono di essere stati a contatto con qualcuno poi risultato positivo al nuovo Coronavirus e che spontaneamente comunicano alla Asl la loro condizione) e sei in quarantena fiduciaria domiciliare disposta dall’autorità sanitaria.

(Comunicato stampa del comune  di Tivoli)