GUIDONIA – Commissione per la Toponomastica, il terzo bando è quello giusto

Oggi i grillini hanno pubblicato un avviso aperto ai cittadini esperti di storia di Guidonia: il primo con scadenza a data da destinarsi, il secondo con scadenza 7 settembre. L’altroieri quello scaduto il 30 giugno per presentare domanda c’era tempo fino al 30 giugno. Tutto da rifare

31 / 07 / 2020

Ci sono volute tre pubblicazioni per avere quella giusta. E’ finalmente ufficiale il bando per selezionare i membri della Commissione Consultiva di Toponomastica, il gruppo di lavoro composto da tre a dieci cittadini addetto a suggerire e scegliere personaggi di rilievo che abbiano lasciato un segno nella storia di ciascuno dei nove quartieri di Guidonia Montecelio, ai quali intitolare parchi, giardini, monumenti, lapidi, scuole, edifici pubblici in genere.
Oggi pomeriggio venerdì 31 luglio il dirigente al Personale Fabio Lauro ha infatti pubblicato all’Albo Pretorio l’avviso pubblico per la presentazione delle candidature aperto sia ai semplici cittadini che alle associazioni del Comune esistenti da almeno cinque anni, competenti in storia e cultura della Città di Guidonia Montecelio.
Secondo il bando, le domande devono pervenire al sindaco Michel Barbet improrogabilmente entro le 13:30 del giorno 7 settembre 2020.
Nella mattinata di oggi il dirigente Lauro aveva pubblicato un avviso identico con data di scadenza da programmare.
Mercoledì 29 luglio lo stesso Fabio Lauro aveva pubblicato un primo avviso pubblico datato 25 maggio con scadenza 30 giugno 2020, un mese fa