MONTEROTONDO: Leonardi: “Illazioni false e diffamatorie”

L'ex direttore generale del Parma Calcio replica all'interrogazione del consigliere comunale Di Andrea e al servizio pubblicato da Tiburno sulla gestione dello stadio Fausto Cecconi

31 / 07 / 2020

Con riferimento alle notizie apparse di recente sulla testata giornalistica “TIBURNO”, a pag. 19 della cronaca, all’interno dell’articolo “Senza il rispetto della convenzione pronto ad informare la Procura”, gli Avv.ti Gino Salvatori e Gianluca Cracas, difensori
del sig. Pietro Leonardi, ex direttore generale del Parma Calcio, precisano che le malevole illazioni riportate nella interrogazione del consigliere comunale Marco Di Andrea sono totalmente false e diffamatorie.
Informano, pertanto, di aver avuto mandato di agire nelle sedi giudiziarie a tutela del nome, della onorabilità e della reputazione del nostro assistito nonché richiedere il risarcimento di tutti i gravissimi danni già subiti e di quelli ulteriori che gli verranno provocati dalle irresponsabili propalazioni di notizie false e calunniose.