Tivoli – Nuovo caso di positività

04 / 09 / 2020

Con un nuovo contagiato alla Covid-19 comunicato dalla Asl Roma 5, salgono a nove gli attualmente positivi al nuovo Coronavirus nel territorio tiburtino, per un totale di 58 persone dall’inizio dell’emergenza sanitaria, delle quali 44 guarite e purtroppo cinque decedute (tutte nelle prime settimane di pandemia).

La quasi totalità dei contagi (tutti, eccetto uno) sono da ricondurre – direttamente o indirettamente – a recenti viaggi e vacanze fuori dal Lazio o fuori dall’Italia. Dai dati forniti dalla Asl Roma 5, emerge un abbassamento rilevante dell’età degli attuali positivi, che va dai 19 ai 44 anni.

“All’inizio della pandemia l’età media dei tiburtini contagiati era di circa 70 anni, nelle ultime due settimane è scesa di molto verso il basso”, commenta il sindaco Giuseppe Proietti.

“Le ultime persone contagiate, ad esempio, hanno 19 anni. In tutti i casi di Covid-19, inoltre, l’origine è rintracciabile nei rientri dall’estero: soprattutto Croazia, ma anche Francia. Oppure da altre regioni, la Sardegna in particolare. Il mio appello resta sempre lo stesso: continuare a indossare le mascherine per proteggere se stessi e gli altri dal contagio. Mi rivolgo soprattutto ai più giovani e alle più giovani: fate attenzione, rispettate la distanza fisica tra persone e indossate la mascherina anche all’aperto dove non sia possibile evitare gli assembramenti. Questo atteggiamento di precauzione aiuterà anche la ripresa delle attività scolastiche. Lunedì 14 settembre, infatti, riapriranno le scuole: è un evento da considerare certamente come il più importante da sette mesi a questa parte, da quando, cioè, l’emergenza sanitaria aveva fermato il Paese. La riapertura delle scuole è simbolo della ripartenza della vita della comunità locale e nazionale”.

 

Il link del video in cui il sindaco Proietti fa il punto dei contagi (canale Youtube del Comune di Tivoli):