Calcio, ecco dove giocheranno le squadre del Nord-Est: la composizione dei gironi

12 / 09 / 2020
Calcio, ecco dove giocheranno le squadre del Nord-Est: la composizione dei gironi
Calcio, ecco dove giocheranno le squadre del Nord-Est: la composizione dei gironi

Tivoli e Real Monterotondo ancora insieme, la matricola Sant’Angelo “spedita” nel girone A

La composizione dei gironi, passati da due a tre per l’implementazione dell’organico, ovviamente non ha accontentato tutti, lasciando molte squadre scontente. In alcuni casi infatti, il criterio della vicinanza, che avrebbe dovuto ridurre i costi delle trasferte, non è stato preso in considerazione. C’è stata un po’ di sorpresa quindi nel vedere la neopromossa Sant’Angelo Romano, capitolare nel Girone A, lontano dalle altre formazioni del Nord-Est: Tivoli, Villalba e Real Monterotondo Scalo, che invece sono finite come da pronostico nel girone B, rispettando il criterio di alternanza (lo scorso anno erano nel girone A). Per la formazione di Lucani quindi un girone complicato e impegnativo, sicuramente quello più complesso per il numero di formazioni costruite per la vittoria finale come Aranova, Cimini, Civitavecchia, Corneto Tarquinia, Pomezia e infine Ladispoli. Meglio invece è andata alle altre. Il Villalba punta a una salvezza tranquilla dopo l’ottima passata stagione, Tivoli e Real Monterotondo Scalo invece, sono le favorite per la Serie D insieme all’Unipomezia, con la quale si contenderanno il titolo. Ricordiamo che nel documento redatto dalla LND, si nota come, da ogni girone di Eccellenza retrocederanno ben sei squadre: 14esima, 15esima e 16esima, più tre dai play-out, che coinvolgeranno dalla 13esima all’8a classificata.

Otto compagini a rappresentare il Nord-Est: Setteville, Villa Adriana e Castrum all’esordio

Nei cinque gironi di Promozione della prossima stagione, saranno ben otto le società del Nord-Est presenti, tre in più rispetto alla scorsa, per effetto delle promozioni di Villa Adriana, Setteville Caserosse e Castrum Monterotondo. Le prime due sono finite nel Girone D, dove saranno accompagnate da Vicovaro e Vis Subiaco. La terza invece, nel Girone B, insieme a Zena Montecelio, Guidonia e Nomentum. In Promozione saranno cinque le retrocessioni per ogni girone. Le ultime due dirette e le altre tre in base ai risultati dei play-out. Le squadre da seguire con grande attenzione saranno Vicovaro e Vis Subiaco, che puntano entrambe all’Eccellenza, dopo averla sfiorata precedentemente.

Prima e seconda categoria

Dopo la Festa dei calendari che ha riguardato i campionati di Eccellenza e Promozione, questa settimana è stata la volta anche delle serie minori. Per quanto riguarda la Prima Categoria, la matricola Football Club Eretum è stata inserita nel girone C, Sanpolese, Tor Lupara e Albula invece nel girone B. In Seconda invece ritroviamo tutte nel girone D: Ferraris Villanova, Gerano, Nova 7, Agosta, Olimpica Tivoli, Palombara, Pro Calcio Castel Madama e Santa Lucia Calcio.