FIANO ROMANO – Tragedia sul lavoro, cade dal tetto e muore

Un operaio di 67 anni, residente a Capena, ha perso la vita mentre eseguiva dei lavori sopra il tetto di un capannone in affitto alla Nissan

capannone nissan fiano romano

Tragico incidente sul lavoro oggi pomeriggio. Un operaio di 67 anni, Gustavo C., residente a Capena, ha perso la vita mentre eseguiva dei lavori sopra il tetto di un capannone di proprietà della “S. G. Logistics” in affitto alla Nissan a uso magazzino. L’uomo, manutentore per conto della società proprietaria dell’immobile, stava riparando il tetto da una infiltrazione d’acqua. L’incidente è avvenuto intorno alle 15.30 in via dell’Artigianato, nella zona industriale di Fiano Romano. Stando a una prima ricostruzione la vittima, operaio presso una piccola ditta edile del territorio, avrebbe appoggiato un piede su una lastra di plexiglas che ha improvvisamente ceduto. Il 67enne è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli ispettori dello SPreSAL (Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro) della Asl che eseguiranno le indagini del caso sul delega del sostituto procuratore della Repubblica di Rieti, giunto anch’esso sul posto.