Fara in Sabina. Il centro vaccinale al polo della logistica

In tanti in questi mesi sono stati costretti a recarsi altrove: Fiano Romano

Il Sindaco Cuneo:” Questa presunta apertura non è stata ufficializzata in nessuna sede istituzionale”

Pare essere prossima l’apertura del nuovo hub vaccinale di Passo Corese, dato che tanti  in questi mesi sono stati costretti a recarsi altrove: Fiano Romano, Rignano Flaminio, Mentana, Rieti e Roma per ricevere i sieri vaccinali. La polemica politica, però, non si ferma. Rammentiamo che il centro vaccinale è stato oggetto di una serie di dibattiti e controversie. Da questa vicenda è anche sorto un comitato civico, che ha raccolto centinaia di firme sul territorio. Il primo cittadino, Roberta Cuneo, ha espresso  incertezze su tempi e modalità di:” questa presunta apertura, non ancora ufficializzata in nessuna sede istituzionale, senza una data né un luogo, dal momento che proprio oggi il presidente Nicola Zingaretti annuncia la chiusura di tutti gli hub vaccinali per settembre”. La vicenda non sembra, quindi, essere giunta a conclusione con vicesindaco Simone Fratini, che reputa grave il tentativo della minoranza comunale di Fara di sminuire il lavoro costante e certificato da documenti del sindaco e della sua amministrazione”.