Monterondo – Parla l’avvocato: “Mi ha sparato per una causa di confini tra vicini”

24 / 10 / 2019

“Ha sparato da 5 o 6 metri di distanza per colpirmi, ma sto bene grazie a Dio”. Rassicura tutti l’avvocato Antonio Di Silvestro aggredito oggi pomeriggio sotto casa da un anziano armato di pistola. Il legale eretino era la controparte nella causa recentemente persa dall’anziano settantenne che ha pensato in questo modo di vendicarsi. “Mi ha rovinato la vita”. Una storia di liti continue con il vicino di casa che va avanti dal 2011.

Antonio Di Silvestro, la vittima, è un avvocato di 66 anni molto conosciuto a Monterotondo dove esercita da decenni. È anche giudice di Pace a Poggio Mirteto ed è stato consigliere dell’ordine degli avvocati. Ex consigliere comunale della Margherita e dei “Democratici Aria Nuova”, ha presieduto un circolo tennistico a Monterotondo.

IL FATTO: Monterotondo, spara tre colpi di pistola all’avvocato della controparte. Arrestato anziano

LEGGI ancheMONTEROTONDO – Spari al legale Di Silvestro, solidarietà dal Presidente dell’Ordine di Tivoli